Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home GRANDI IMPRESE E LAVORO

 

osservatorio grandi imprese

L'Osservatorio analizza, dal 2004, l'andamento dei principali gruppi delle costruzioni in Italia (Edilizia e Materiali) per studiarne le performance ed i comportamenti, sia rispetto al mercato che agli andamenti produttivi, alle scelte strategiche, all'innovazione, alla qualità del lavoro.~ Mettendo insieme una serie di fonti ufficiali, con elaborazioni e studi propri della Fillea, l'Osservatorio produce ogni anno le classifiche delle maggiori imprese per fatturato e quattro specifici Report, uno sull'Edilizia ed tre sui Materiali da Costruzione (cemento, legno e lapidei). Una Newsletter settimanale fornisce un quadro costantemente aggiornato sui temi dell’Osservatorio. La responsabilità del Centro Sudi Fillea è del segretario generale e quella dell'Osservatorio è ripartita tra i segretari nazionali responsabili dei relativi settori produttivi (Mauro Livi per edilizia e cemento, Marinella Meschieri per il legno, Moulay El Akkioui per i lapidei). Lavora al progetto la ricercatrice Alessandra Graziani.

NEWSLETTER GRANDI IMPRESE



APPALTI. FILLEA FILCA FENEAL: CONFIDIAMO IN SOLUZIONE PER 3.600 ADDETTI CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI
Scritto da Comunicazione   
20.12.16 “Sarebbe una buona notizia se la cabina di regia insediata a Palazzo Chigi per varare il primo decreto correttivo al codice degli appalti completasse il lavoro entro gennaio, portando quindi il provvedimento ai primi di febbraio in Consiglio dei Ministri” è quanto fanno sapere Feneal Filca Fillea nazionali.
Leggi tutto...
 
EDICOLA. RINNOVO CCNL LEGNO-ARREDO. MARINELLA MESCHIERI NE PARLA SUL SOLE 24 ORE
Scritto da Comunicazione   

14.12.16 "Non si può parlare nè di aumenti ex post, né di aumenti ex ante per il contratto del legno arredo che è stato rinnovato ieri sera da FederlegnoArredo e daFilleaCgil,Filca Cisl e Feneal Uil e che avrà validità triennale (primo aprile 2016-31 marzo 2019). Le parti hanno infatti individuato una terza via per questo rinnovo che riguarda 25omila addetti e che si è rivelato molto più complicato di altri, non essendoci un modello contrattuale di riferimento." Così apre il suo articolo sul Sole 24 Ore Cristina Casadei, che intervista sindacati e FederlegnoArredo sulla chiusura della trattativa. Parla Marinella Meschieri

Leggi tutto...
 
EDICOLA. SUL FATTO QUOTIDIANO LA VERTENZA DELLE CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI. PARLA DARIO BONI
Scritto da Comunicazione   

14.12.16 "Con il governo appena rimontato in sella, il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio deve mantenere una promessa fatta prima del referendum: mettere mano al codice degli appalti approvato la scorsa primavera. La questione più urgente riguarda i lavori di progettazione e manutenzione autostradali, visto che - con le nuove norme - rischiano il posto fino a 3.600 lavoratori. O meglio, 3.200, perché 400 di questi sono già stati licenziati, spiegano i sindacati degli edili." Così apre l'articolo di Roberto Rombo sul Fatto Quotidiano del 14 dicembre, con il parere di Dario Boni.

Leggi tutto...
 
LEGNO/ARREDO INDUSTRIA: SIGLATA IPOTESI ACCORDO. TESTO, VOLANTONE, VERBALE ASSEMBLEA
Scritto da Comunicazione   
14.12.16 Sottoscritto nella giornata di ieri tra FenealUil Filca Cisl Fillea Cgil e Federlegno l’accordo di rinnovo del settore Legno Arredo Industria, che coinvolge circa 250 mila lavoratrici e lavoratori. Positiva la valutazione dei sindacati, che definiscono l’intesa innovativa e rispondente alle richieste della piattaforma presentata a ottobre 2015. “Grazie alle iniziative messe in campo in questi mesi insieme alle lavoratrici e ai lavoratori del settore - dichiarano i segretari nazionali Pascucci-FenealUil, Federico-Filca Cisl, Meschieri-Fillea Cgil – siamo riusciti a respingere le irricevibili proposte avanzate inizialmente da Federlegno su aumenti salariali e lavoro flessibile e a prevedere, nonostante l’assenza di  un nuovo modello contrattuale, un diverso metodo di calcolo dei minimi salariali, attuando in tal modo la proposta contenuta nel  documento di CGIL, CISL, UIL ed uscendo dalla logica del recupero del potere d'acquisto basato solo sull'inflazione. Per la prima volta si introduce il concetto di benessere organizzativo mettendo al centro i lavoratori quali risorse principali per le imprese.” 
Leggi tutto...
 
SCIOPERO CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI RIUSCITO. IL COMUNICATO UNITARIO
Scritto da Comunicazione   
07.12.16 Oggi i lavoratori delle società di manutenzione autostradale sono arrivati a Roma da tutta Italia per chiedere la modifica dell'articolo 177 del nuovo Codice degli Appalti ed il rispetto degli accordi che, nei mesi di marzo e aprile, erano stati raggiunti  tra le organizzazioni sindacali ed il Ministero delle Infrastrutture. "Oggi scioperiamo per difendere 3.600 lavoratori che rischiano il loro posto di lavoro" - hanno dichiarato i sindacati dal palco allestito in piazza Montecitorio, ricordando che “le aziende sanno utilizzando questa situazione di incertezza normativa per tagliare gli organici, ed oggi sono già 403 i lavoratori licenziati”. Diversi i parlamentari che hanno raggiunto il presidio per ascoltare le nostre ragioni:
Leggi tutto...
 
CONVEGNO CSIL. DALLA FABBRICA DIGITALE ALLA CITTA' INTELLIGENTE. LE SLIDES PRESENTATE DA GENOVESI
Scritto da Comunicazione   

07.12.16 Si è svolto a Milano il 26 novembre, all'interno dell'evento annuale sull'andamento dell'industria del mobile realizzato dallo Csil, un focus dal titolo "dalla fabbrica digitale alla città intelligente", cui ha partecipato, tra gli altri, Alessandro Genovesi, di cui alleghiamo le slides presentate nel corso dell'intervento.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 2 di 56



Feed Entries


FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer