Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home Infrastrutture T&L

DIPARTIMENTO INFRASTRUTTURE TERRITORIO E LEGALITA' E MEZZOGIORNO

Il dipartimento Infrastrutture Territorio, Legalità e Mezzogiorno articola la propria azione in tre linee di intervento con l’obiettivo di coordinare le singole tematiche e di raccordare le stesse con gli altri dipartimenti della Fillea, al fine di dare un contributo alle politiche contrattuali e alle attività rivendicative dei singoli territori della Categoria e della Confederazione. Al dipartimento fanno capo direttamente gli Osservatori "Ediliza & Legalità" e "Territorio ed Aree Urbane". Il segretario nazionale che ha la delega su questo settore è Salvatore Lo Balbo.

DIPARTIMENTO

OSSERVATORIO EDILIZIA & LEGALITÀ
OSSERVATORIO TERRITORIO ED AREE URBANE
NEWSLETTER POLITICHE TERRITORIALI
NEWSLETTER POLITICHE ABITATIVE



METRO C ROMA. SINDACATI: A RISCHIO 600 POSTI DI LAVORO
Scritto da Comunicazione   

18.02.15 Confronto tra i sindacati e il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, su Metro C eTiburtina bis. Gabrielli ha accolto l'appello di Filca Cisl, Fillea Cgil, Feneal Uil di Roma e Lazio per fare il punto su due delle opere di mobilità urbana più importanti dello scenario capitolino. Su entrambe, da tempo bloccate, sottolineano i sindacati, regna la più completa incertezza circa la prosecuzione delle lavorazioni, mettendo a rischio complessivamente più di 600 posti di lavoro per un settore, l'edilizia, che negli ultimi tre anni solo a Roma e provincia ha già subito la perdita di 27 mila addetti.

Leggi tutto...
 
EDICOLA. PRECIPITA SITUAZIONE TECNIS. FILLEA CATANIA: TEMIAMO LA POSSIBILE VENDITA
Scritto da Comunicazione   

18.02.16 "Brusco stop alle procedure di salvataggio dei cantieri Tecnis, la società di costruzioni - fra le più grosse in Italia per volume d`affari e appalti in corso in tutta Italia e all`estero - coinvolta in ottobre nell`inchiesta «Dama Nera» della Procura di Roma per presunte tangenti all`Anas." Così l'apertura del Giornale di Sicilia, che come tutta la stampa isolana dedica molto spazio alla complicata vertenza Tecnis. La preoccupazione del sindacato, parla Giovanni Pistorio, Fillea Catania.

Leggi tutto...
 
ROMA, CONSORZIO METRO C LICENZIA TUTTI. OGGI ASSEMBLEA E CONFERENZA STAMPA DEI SINDACATI
Scritto da Comunicazione   

08.02.16 Dopo due ore di assemblea straordinaria con i lavoratori, è in corso, presso il campo base della Metro C, in via dei Gordiani, una conferenza stampa dei i sindacati territoriali dell’edilizia Feneal Uil di Roma Filca Cisl di Roma, Fillea Cgil di Roma e del Lazio per denunciare, con numeri e dati, il completo fallimento della mobilità capitolina ed illustrare le proprie proposte e le prossime azioni.

Leggi tutto...
 
CALABRIA. CGIL E FILLEA: AUSPICHIAMO CONFRONTO SU INFRASTRUTTURE
Scritto da Comunicazione   

11.01.16 "Le risorse messe a disposizione nella Legge di stabilità 2016 e quelle previste nel Piano Pluriennale Anas, affrontano  solo in parte l'esecuzione delle Infrastrutture stategiche (A/3 – SS/106 – SS/182 Serre  Calabre), ricadenti in Calabria, con la favorevole condizione per la spendibilità delle risorse e l'effettiva esecuzione delle relative opere in tempi certi." E' quanto si legge in una nota a firma Cgil e Fillea Calabria.

Leggi tutto...
 
CATANIA. LAVORATORI TECNIS IN PROTESTA OCCUPANO I BINARI FERROVIARI
Scritto da Comunicazione   

11.01.16 «Come si fa a vivere, di questi tempi, senza stipendio?». Se lo domanda Fabio Nibali, 50enne operaio specializzato del cantiere Metro Catania 2013, che non percepisce il salario da settembre. E che stamattina, insieme ad altri 30 colleghi, ha occupato per protesta i binari della stazione Borgo-Nesima della Circumetnea." E' il racconto del quotidiano on line Meridionenews.it, che prosegue

Leggi tutto...
 
EDICOLA. OSSIGENO PER I LAVORATORI DELLA TECNIS: ARRIVA LA CASSA INTEGRAZIONE
Scritto da Comunicazione   

30.12.15 "Sì alla cassa integrazione, passo in avanti per il piano di rientro. Doppia buona notizia per i lavoratori della Tecnis e dell`indotto (oltre 600 in totale) in chiusura dell`annus horribilis, con i due fondatori, gli imprenditori Mimino Costanzo e Concetto Bosco Lo Giudice ai domiciliari nell`ambito dell`inchiesta "Dama Nera" sulle tangenti Anas, e la sospensione del certificato antimafia disposta dalla Prefettura di Catania con conseguente commissariamento della società." Così racconta il quotidiano La Sicilia, che prosegue

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 5 di 20



Feed Entries


FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer