Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home News Legno FILLEA NAZIONALE. AGGIORNATI INCARICHI ED ORGANIGRAMMA. PROSSIMAMENTE IL NUOVO SITO
FILLEA NAZIONALE. AGGIORNATI INCARICHI ED ORGANIGRAMMA. PROSSIMAMENTE IL NUOVO SITO

19.12.16 Con i nuovi ingressi in segreteria ed alcuni cambiamenti nella squadra dei funzionari, si va completando la struttura della Fillea nazionale. Nel frattempo, siamo al lavoro per realizzare il nuovo sito, presto on line. In questi giorni stiamo migrando tutti i contenuti e realizzando la struttura e le pagine della nuova filleacgil.it: quindi, non aggiorneremo le pagine dei dipartimenti del "vecchio" sito con il nuovo organigramma, modificato non solo nei nomi ma anche nella architettura delle aree, che riportiamo qui di seguito: 

 

 

SEGRETERIA GENERALE 

Segretario Generale: ALESSANDRO GENOVESI 

  • direzione generale delle politiche di categoria, delle politiche contrattuali e dei rapporti confederali 
  • Rapporti istituzionali
  • Politiche legislative inerenti la categoria 

Oltre a tali compiti il Segretario Generale esercita direttamente le seguenti deleghe avvalendosi dei seguenti uffici e strutture con lo scopo di coordinare unitariamente le politiche della categoria:

 

Politiche: internazionali e cooperazione, pari Opportunità e Rete Fille@donna, Immigrazione e Coordinamento Lavoratori Stranieri, Giovanili 

Responsabile Mercedes Landolfi, che curerà,  tra l’altro, insieme al Dipartimento organizzazione, anche il progetto “Piccole Pietre” volto alla promozione di nuovi quadri tra compagne, immigrati e giovani. 

 

Ufficio Stampa e Comunicazione

Responsabile Barbara Cannata

 


 

DIPARTIMENTO POLITICHE DEL TERRITORIO E POLITICHE INDUSTRIALI 

Segretario: GRAZIANO GORLA 

Il Dipartimento articola la propria azione lungo due linee di intervento con l’obiettivo di coordinare le singole tematiche e di raccordare le stesse con gli altri dipartimenti della Fillea e con la più generale azione politica della categoria: 

  • Politiche del territorio (consumo suolo, aree urbane, politiche abitative)
  • Politiche industriali (tanto in relazione agli impianti fissi che all’edilizia), ricomprendendo industria 4.0, green building, bioedilizia, rigenerazione e riqualificazione. 

Al Dipartimento afferisce anche l’Ufficio Legislativo e Attività Parlamentari e Governative 

Responsabile Antonio Riolo 



DIPARTIMENTO POLITICHE PER IL MEZZOGIORNO E LEGALITA’ 

Segretario: GRAZIANO GORLA 

Il Dipartimento si concentra in particolare sulle politiche di sviluppo strettamente connesse con le politiche di programmazione economica di cui al nuovo ciclo delle risorse comunitarie e ai vari Patti per lo sviluppo, con particolare riferimento ai temi maggiormente attinenti alla categoria (infrastrutture, mobilità, sviluppo di impresa). 

Le attività del Dipartimento, per quanto concerne la lotta all’illegalità, si concentreranno in maniera particolare su tutte le attività connesse al contrasto economico alle attività criminogene ed illegali, dalla corruzione alle infiltrazioni criminali, fino alla salvaguardia delle imprese confiscate. In particolare il Dipartimento sarà interfaccia non solo per le attività della Confederazione e delle altre categorie, ma anche con le diverse espressioni, singole e associative, oltre che istituzionali, impegnate in materia. 

 

 


DIPARTIMENTO “ALTE PROFESSIONALITA’ E CONTRATTAZIONE INCLUSIVA” 

 

Segretario: ERMIRA BEHRI
Il Dipartimento opera fondamentalmente seguendo 4 matrici: 

 

  • Rappresentanza politica e sindacale delle alte professionalità, in rapporto alla Consulta delle professioni della Cgil e secondo le linee di inclusione contrattuale di queste figure elaborate dalla categoria (restauratori, decoratori, archeologi, geologi, architetti, quadri, ecc.); 
  • Costruzione di realtà di servizi sul territorio per l’assistenza individuale (in raccordo con il Sistema Servizi Cgil e Patronato e in fase sperimentale con le strutture territoriali individuate) con particolare attenzione alle Partite Iva e alle alte professionalità 
  • Costituzione di specifici momenti organizzati e di rappresentanza dei lavori atipici, in particolare P. Iva e alte professionalità, all’interno della categoria
  • Coordinamento trasversale delle diverse attività contrattuali dei dipartimenti in materia di tutela e rappresentanza nelle aziende e nel sistema bilaterale di lavoratori atipici, caratterizzati da dipendenza economica. 

 

Al Dipartimento è assegnata la compagna Ada Lorandi, in particolare per quanto riguarda i temi dei servizi e della tutela individuale, nonché del Restauro e dei BB.CC. 
Il Dipartimento lavorerà in forte intreccio con il Dipartimento Mercato del Lavoro e Ammortizzatori Sociali, cui responsabilità è in capo a MARINELLA MESCHIERI. 

 

 


DIPARTIMENTO POLITICHE DELLA SALUTE E SICUREZZA / POLITICHE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA 

Segretaria: ERMIRA BEHRI 

 

PUNTO DI COORDINAMENTO: il Segretario Generale, il Segretario Nazionale con delega alle Politiche territoriali, industriali, per il Mezzogiorno, il Segretario Nazionale con delega alla salute e sicurezza e alla contrattazione inclusiva, la responsabile delle Politiche Internazionali, delle Pari Opportunità, delle Politiche dell’Immigrazione e delle Politiche Giovanili, il responsabile Ufficio Legislativo e Attività Parlamentari, hanno un comune punto di coordinamento nella compagna BARBARA FILIPPI, occupandosi tra l’altro dell’agenda del Segretario Generale e dei dipartimenti sopra menzionati. 

 

 

PUNTO DI COORDINAMENTO: il Segretario Generale, il Segretario Nazionale con delega alle Politiche territoriali, industriali, per il Mezzogiorno, il Segretario Nazionale con delega alla salute e sicurezza e alla contrattazione inclusiva, la responsabile delle Politiche Internazionali, delle Pari Opportunità, delle Politiche dell’Immigrazione e delle Politiche Giovanili, il responsabile Ufficio Legislativo e Attività Parlamentari, hanno un comune punto di coordinamento in Barbara Filippi, occupandosi tra l’altro dell’agenda del Segretario Generale e dei dipartimenti sopra menzionati. 

 


AREA ORGANIZZATIVA 

 

Afferiscono all’area organizzativa il: Dipartimento Organizzazione e l’Amministrazione 

 

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 

Segretario: DARIO BONI

 

Il Dipartimento Organizzazione coordina l’attività organizzativa della categoria in materia di: 
  • Organizzazione iniziative, manifestazioni
  • Politica dei quadri 
  • Progetto nazionale Formazione Sindacale e progetto/fondo “Piccole Pietre” 
  • Politica delle risorse, canalizzazione e rapporti con le strutture confederali, orientamento e finalizzazione della spesa 
  • Proselitismo, tesseramento, re insediamento, FILLEA office 
  • Applicazione ed implementazione Testo Unico sulla Rappresentanza Controversie organizzative/tesseramento/risorse in sede di enti bilaterali territoriali (in coordinamento con il Dipartimento Edilizia) 

Nell’esercizio delle sue deleghe il Segretario è coadiuvato da

-  Marco Carletti, Antonio Panucci, Ada Lorandi (Piano Nazionale formativo). 

Collaborano con Antonio Panucci e Marco Carletti: Roberto Suriano e Michel Di Lucchio, Gaetano Cirillo 

 

AMMINISTRAZIONE 

Amministratore: Antonio Panucci

 

Ha compiti di amministrazione del bilancio e di gestione delle problematiche finanziarie ed  afferenti i beni materiali ed immobiliari della struttura nazionale.  Nello specifico, all’Amministratore vengono attribuite le seguenti deleghe, da esercitarsi in stretto raccordo con il Segretario Generale e il Segretario con delega all’organizzazione: 
  • Amministrazione e rapporti con le Banche ed i fornitori
  • Bilancio
  • Controllo territori su bilanci e attività di supporto e consulenza alle strutture  territoriali 
  • Applicazione regolamento Cgil 
  • Gestione del personale 
  • Verifica e rendicontazione piano di risanamento 2016/2018 
  • Formazione relativa a tematiche finanziarie 
L’Amministratore si avvale di una apposita struttura così costituita:
Ufficio Amministrazione Paghe e Contributi: Sabina Logico
Cassa: Anna Orlandi
 

 

Punto di Segreteria tecnica: Vanessa Lattanzi 




AREE CONTRATTUALI 

 

Le aree contrattuali della FILLEA NAZIONALE vengono ricomposte in due Dipartimenti, (a regime) ognuno con un Segretario Nazionale e un Coordinatore. 

Nella prima fase di passaggio MARINELLA MESCHIERI mantiene la titolarità della contrattazione collettiva nazionale relativamente al CCNL del Legno e al CCNL artigianato Legno-Lapidei, in fase di rinnovo, oltre che di alcune specifiche vertenze, accompagnando nei prossimi mesi il compagno GIANNI FIORUCCI. 

Nella prima fase di passaggio  DARIO BONI mantiene la titolarità della contrattazione collettiva nazionale relativamente ai CCNL dell’Edilizia, in fase di rinnovo, accompagnando nei prossimi mesi il compagno ANTONIO DI FRANCO.  

Sarà cura dei singoli Dipartimenti comunicare alle strutture territoriali nei prossimi giorni la loro organizzazione interna. 

  

 

EDILIZIA 

Segretario: ANTONIO DI FRANCO / DARIO BONI

 

Il Dipartimento edilizia è responsabile della contrattazione nazionale e territoriale per tutto il comparto edilizia. In tale veste è responsabile delle seguenti attività: 
  • Politiche per le Infrastrutture materiali strategiche (in coordinamento con il compagno GORLA per gli interventi connessi ai Patti per il Sud)
  • Protocolli di legalità, attuazione linee guida Ccasgo, CIPE, contrattazione di anticipo
  • Attività contrattuale di definizione e implementazione degli accordi nazionali e territoriali
  • Politiche e regolamenti degli enti bilaterali del settore e si raccorda con il Dipartimento Organizzazione per le problematiche politiche e organizzative connesse alla loro gestione (risorse e tesseramento)
  • Contrattazione e rapporti con i grandi cantieri e le imprese sin dalla fase della predisposizione dei bandi e progettazione
  • Politiche internazionali di settore (nell’ambito del coordinamento generale facente capo al dip. Internazionale)
  • Coordinamento con il Dipartimento per la “Contrattazione inclusiva” per quanto riguarda le Politiche del Restauro e dei BB.CC. 
Nell’esercizio delle sue deleghe il Segretario è coadiuvato da un Coordinatore del Dipartimento, Romano Baldo, e da un funzionario Flavia Villani

Punto di Segreteria: Alida De Rosa/Luciana Galleoni 

 

AREA IMPIANTI FISSI E MATERIALI DA COSTRUZIONE 
Segretario: GIANNI FIORUCCI/MARINELLA MESCHIERI
Afferiscono al Dipartimento Impianti Fissi: il Legno, i Laterizi, Manufatti e Lapidei, il Cemento, Calce e Gesso. 
Il Dipartimento è responsabile della contrattazione nazionale per i comparti degli impianti fissi e materiali da costruzione. Inoltre, in materia di politiche contrattuali coordina la contrattazione di II livello. 

 

Il Dipartimento opera, inoltre, con le seguenti deleghe: 
  • Politiche contrattuali nazionali, aziendali e di gruppo
  • Politiche internazionali di settore (nell’ambito del coordinamento generale facente capo al Dip. Internazionale)
  • Politiche industriali in coordinamento con il Dipartimento Politiche Industriali

 Coordinatore del Dipartimento è Rolando Feltrin, che si avvarrà dei 

seguenti funzionari: Serena Morello, Riccardo Zelinotti.  

 

Punto di Segreteria: Alida De Rosa (con eccezione dei Lapidei e Laterizi) 

 

 

MERCATO DEL LAVORO E AMMORTIZZATORI SOCIALI 

Segretaria: MARINELLA MESCHIERI 

Punto di Segreteria: Alida De Rosa 

 


ALTRI INCARICHI STATUTARI E FUNZIONALI

 

COMITATO DIRETTIVO E ASSEMBLEA GENERALE 

Presidente: ROBERTO RAVERA

 

FONDI PREVIDENZA COMPLEMENTARE 

Responsabile: MAURO LIVI

In raccordo con i dipartimenti contrattuali interessati, svolge compiti di coordinamento e rappresentanza nell’ambito dei Fondi di Previdenza Complementare 

  Scritto da Comunicazione   





FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer