Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home PREVIDENZA E PENSIONI GENOVESI: PARLAMENTO MODIFICHI PARAMETRI PER ACCESSO ALL’APE AGEVOLATA, ALTRIMENTI E' PROPAGANDA
GENOVESI: PARLAMENTO MODIFICHI PARAMETRI PER ACCESSO ALL’APE AGEVOLATA, ALTRIMENTI E' PROPAGANDA PDF

30.11.16 ”Capiamo l'enfasi del Sottosegretario Nannicini sull'Ape e capiamo anche che - alla vigilia di un importante referendum per le sorti del Paese - ci sia un po' di confusione, ma mettiamo tutti sull'avviso che così come sono, le norme sull'Ape Agevolata rischiano solo di essere uno spot e non una risposta concreta per i tanti lavoratori edili che a 63 e più anni stanno ancora sulle impalcature, rischiando la vita tutti i giorni". E’ quanto ha affermato Alessandro Genovesi, intervenendo all'Assemblea Generale della Fillea Cgil ad Alessandria. 

 

"Così come sono le norme, infatti, con i 36 anni minimi di contributi di cui 6 anni continuativi come condizioni minime per accedere all'Ape Agevolata, stiamo praticamente dicendo che nessun operaio edile potrà beneficiarne, essendo il lavoro edile per definizione discontinuo, con lavori che iniziano e finiscono con l'apertura e chiusura dei cantieri e con una carriera previdenziale con periodi strutturali di non lavoro. Per questo insieme a Feneal Uil e Filca Cisl stiamo chiedendo ai Senatori di tutti gli schieramenti politici di sostenere emendamenti che riducano il tetto dei 36 anni - quando la stessa legge sui lavoratori usuranti prevede i 35 anni -  e soprattutto facciano sparire ogni riferimento al requisito della continuità contributiva, altro requisito finora completamente assente nel panorama delle norme sulle uscite previdenziali.“

  Scritto da Comunicazione   





FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer