Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home osservatorio territorio ed aree urbane MANOVRA. GENOVESI: BENE BONUS ENERGETICI E ANTISISMICI. MA SERVE FASCICOLO DI FABBRICATO
MANOVRA. GENOVESI: BENE BONUS ENERGETICI E ANTISISMICI. MA SERVE FASCICOLO DI FABBRICATO

24.10.126  "Dalle prime indicazioni che stanno emergendo, positiva sarebbe, nella legge di stabilità, la scelta di rendere strutturale per i prossimi anni lo strumento degli Incentivi per risparmio energetico e anti sismico, con gradualità diverse in funzione della qualità degli interventi. Servono però scelte coraggiose riducendo da 10 a 5 anni l'arco temporale per il recupero delle spese e per favorire la strutturazione di intermediari (Esco), in grado di agire su condomini e unità complesse. Questo anche per rafforzare la funzione di qualificazione del settore e la funzione anticiclica dei bonus stessi". Lo dichiara Alessandro Genovesi, segretario generale della Fillea Cgil, a latere dell'incontro tecnico presso la presidenza del Consiglio, dedicato a Casa Italia.

"Soprattutto occorre -continua Genovesi - introdurre il Fascicolo unico del fabbricato, esclusivamente dedicato alle condizioni energetiche, antisismiche e del rumore degli edifici. E per fare questo non serve più di tanto aspettare i tavoli tecnici di Casa Italia. Anzi: inserendolo già in legge di stabilità, il Fascicolo unico del fabbricato sarebbe la prima tappa per una vera diffusione di una nuova cultura e per rendere efficaci tutti quei meccanismi volti a rafforzare la conoscenza e gli stessi interventi per la messa in sicurezza e per la sostenibilità del patrimonio edilizio privato".

"Oggi si potrebbe iniziare con gradualità - sottolinea Genovesi - prevedendo l'obbligo del Fascicolo unico del fabbricato in caso di compravendita immobiliare, come già fatto con successo, per la certificazione energetica degli edifici. Sarebbe - conclude il leader della Fillea - a costo zero per la finanza pubblica, sarebbe non un onere burocratico in più, ma una messa a sistema di informazioni ingrande parte disponibili, sarebbe una leva per garantire maggiore trasparenza a favore di chi compra e chi vende".

  Scritto da Comunicazione   





FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer