Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home RESTAURO E ARCHEOLOGIA CCNL RESTAURO. FILLEA LOMBARDIA: AGI-UGL HANNO FIRMATO UN CONTRATTO....A PERDERE
CCNL RESTAURO. FILLEA LOMBARDIA: AGI-UGL HANNO FIRMATO UN CONTRATTO....A PERDERE

21.06.16 "L' Associazione Restauratori d'Italia (Ari)  ha rinnovato con il sindacato Ugl il Ccnl del restauro. A detta sua, sembra che gli addetti del restauro ci guadagnino, e invece… ci perdono!" E' quanto fa sapere la Fillea Lombardia, che prosegue: "ecco cosa scrive Ari sulla sua pagina Facebook: Il nuovo Ccnl per i dipendenti delle Imprese di restauro firmato dall'ARI (…) è una tappa di fondamentale importanza per il settore, perché con la sua applicazione si riconosce la peculiarità dell’impresa di restauro, distinguendola senza più alcuna possibilità di equivoco dall’imprenditoria edile”. L’impresa del restauro forse ci guadagna - prosegue la Fillea -  ma non certo chi lavora nel restauro!

 

La nota Fillea prosegue:

Infatti il Ccnl dell’edilizia prevede anch’esso le figure del restauro del contratto Ari-Ugl, ma con una serie di sostanziali differenze: 

 

• le retribuzioni sono più alte nell’edilizia, a parità di figure professionali;
• le maggiorazioni per il lavoro straordinario diurno, notturno e festivo sono di gran lunga più alte nel CCNL edilizia (dal 10 al 20% in più);
• è prevista l’indennità di trasferta giornaliera, che nel CCNL ARI-UGL non c’è, ed è più alta l’indennità di trasferta su più giorni;
• è prevista la tredicesima, che il CCNL dell’ARI-UGL non prevede;
• è anche prevista l’indennità di alta montagna, per lavori realizzati oltre i 900 metri d’altezza, ma ARI-Ugl pensano che il restauro si faccia solo in pianura;
• ed inoltre, nonostante venga prevista formalmente nel CCNL ARI-UGL, non si conoscono esperienze reali di contrattazione integrativa e quindi una ulteriore possibilità per i restauratori di aumento delle retribuzioni e delle indennità a livello territoriale, che invece il CCNL edile prevede.

 

Si dice di valorizzare il settore, e intanto si paga molto meno la professionalità e la qualità del lavoro di restauro!

Ecco una bella (molto brutta) contraddizione!

  Scritto da Comunicazione   





FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer