Agenda

Non ci sono eventi al momento.



Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Home politiche sociali SCHIAVELLA:DOMANI IN PIAZZA CON I PENSIONATI, SU CARTA DIRITTI SFORZO STRAORDINARIO PER FIRME
SCHIAVELLA:DOMANI IN PIAZZA CON I PENSIONATI, SU CARTA DIRITTI SFORZO STRAORDINARIO PER FIRME

18.05.16 “Domani i lavoratori delle costruzioni saranno al fianco dei pensionati per sostenere la loro iniziativa, che rappresenta un ulteriore passo della mobilitazione unitaria avviata da Cgil Cisl Uil per cambiare la legge sulle pensioni” è quanto ha detto oggi Walter Schiavella aprendo i lavori del Direttivo nazionale degli edili Cgil, ricordando che “per noi  cambiare l’attuale sistema previdenziale è una priorità assoluta, la nostra gente è quella più esposta agli effetti perversi di una legge sbagliata e ingiusta, che costringe a stare sulle impalcature fino a 67 anni, con tutto quel che significa anche in termini di sicurezza, come purtroppo ci confermano i dati degli infortuni mortali ed il pauroso aumento dell’età media delle vittime.”

Da Schiavella poi l’appello a tutte le strutture per uno sforzo straordinario sulla raccolta firme per la Carta dei Diritti “che per noi rappresenta una battaglia culturale prima che politica, perché vogliamo rimettere al centro il valore fondante della nostra Repubblica, cioè il  lavoro, che in questi anni di crisi e di scelte miopi dei governi, è stato frammentato, precarizzato, indebolito. La filiera delle costruzioni è stata investita, più di altri settori, dai drammatici effetti di questa corsa intollerabile a ridurre diritti e qualità del lavoro" una corsa che  "con la nostra azione contrattuale unitaria abbiamo in parte arginato, difendendo nel Ccnl del 2014 il principio della responsabilità solidale dell’appaltatore e chiedendo, nella nuova piattaforma, l'eliminazione dei voucher in edilizia."

“La Carta dei Diritti rappresenta il filo rosso della nostra azione sindacale, per questo la nostra categoria è stata fin da subito e continua ad essere in prima linea nella campagna di raccolta firme, senza sosta” uno sforzo enorme “che ci ha visti protagonisti in tutti i territori e nei posti di lavoro. In questo mese dobbiamo affrontare lo sforzo finale, moltiplicare la nostra presenza e l’impegno per raccogliere il maggior numero di firme. Uno sforzo che coinvolgerà ogni singolo iscritto, delegato, funzionario, dirigente della Fillea. A cominciare dalla segreteria nazionale e dal sottoscritto” ha concluso Schiavella, annunciando che fin dai prossimi giorni “torneremo nei posti di lavoro dove abbiamo svolto la consultazione straordinaria, per parlare con i lavoratori e le lavoratrici e raccogliere le firme insieme ai nostri delegati.”

 

 

IL COMUNICATO FILLEA FILCA FENEAL 

  Scritto da Comunicazione   





FILLEA CGIL NAZIONALE Via G.B. Morgagni 27 - 00161 Roma - Tel: ++39 06 44.11.41 fax: ++39 06 44.23.58.49 - C.F. 80205310586 - Discalimer